ALLERTA da Amsterdam: 3 morti per EROINA venduta come COCAINA

Diffondiamo questa allerta ricevuta dai servizi sanitari e di riduzione dei rischi olandesi, vi invitiamo a diffondere queste informazioni a chiunque abbia avuto contatti con Amsterdam.


Droghe pericolose per la vita in circolazione


Nelle ultime settimane, ad Amsterdam si sono registrati 3 decessi legati all’uso di droghe mentre almeno altre 14 persone hanno riportato gravi danni alla salute dopo l’uso di eroina che credevano essere cocaina.

A causa di questa sostanza tossica pericolosissima, le vittime hanno riportato gravi danni respiratori.


Questa situazione, grave ed eccezionale allo stesso tempo, richiede misure speciali. Il Comune di Amsterdam ritiene sia suo compito tutelare tutti i cittadini e le molte migliaia di turisti che visitano la città ogni giorno. Come tale, considera una priorità assoluta informare tutte le parti interessate per evitare nuove vittime.


Il Comune di Amsterdam sta affrontando la questione in stretta cooperazione con il Pubblico Ministero (Openbaar Ministerie), la polizia, il servizio sanitario pubblico di Amsterdam (GGD), gli ospedali locali, l'organo informativo sulle sostanze tossiche Adviesbureau e il centro di informazione e ricerca sugli stupefacenti Jellinek.


Le misure coinvolgono diversi locali di Amsterdam, come coffeeshop, smartshop, alberghi, ostelli, caffetterie, bar e ristoranti. A tutti è stato chiesto di informare chiaramente i propri clienti, esponendo manifesti e distribuendo volantini. La campagna si rivolge ai giovani turisti, in quanto soggetti più a rischio di cadere vittima della cosiddetta “eroina bianca”.


Allerta pubblica


Questa campagna sarà estesa ulteriormente nel corso del prossimo weekend. Cartelli pubblici contenenti l’”allerta droga” e ulteriori informazioni saranno esposti in luoghi frequentati dai turisti. Inoltre, saranno distribuiti più volantini sia per le strade e nei caffè, sia nei bar e nei club.


La polizia sta indagando senza sosta per trovare il colpevole che si ritiene essere uno spacciatore di strada. Gli agenti non hanno escluso la possibilità che lo spacciatore in questione non sia a conoscenza della vera natura della sostanza, eroina bianca anziché cocaina. Per ora, lo spacciatore è attivo principalmente nel centro della città.


Ulteriori informazioni e un appello ai testimoni


Tutti gli organi cooperanti lanciano un appello a contattare urgentemente la polizia a chiunque abbia informazioni specifiche o semplicemente abbia da denunciare qualcosa di sospetto. È possibile fare una segnalazione anonima. Alcuni numeri di contatto:


  • Pronto intervento, vigili del fuoco, ambulanza: 112
  • Polizia: 0900 8844
  • Segnalazioni anonime: 0800 7000

Il Comune di Amsterdam segnala che nei Paesi Bassi chi sperimenta disagio, difficoltà o dolore dopo ogni uso di droghe può sempre consultare un medico senza rischiare alcuna denuncia.


Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del servizio sanitario pubblico di Amsterdam www.drugsalert.nl




Scrivi commento

Commenti: 0